ACE

ace, Certificazione Energetica Pesaro Urbino

Che cos’è?

L’Attestato di Certificazione Energetica detto ACE o Certificato Energetico è il documento ufficiale che attesta i risultati della certificazione energetica dell’edificio. E’ il primo passo utile per capire dove intervenire e come per ridurre elevati consumi e dispersioni.

Come si effettua?

Per avere tale attestato è importante eseguire un sopralluogo, in cui il termotecnico riesca a raccogliere i dati dell’abitazione o del locale. L’ACE viene rilasciato dopo un sopralluogo effettuato dai nostri tecnici, in cui in alcuni casi viene impiegato anche l’uso di una termo-camera per capire, ove necessario, le maggiori fonti di dispersione termica dell’abitazione e, così, fornire delle indicazioni al cliente per ridurre tali dispersioni e risparmiare energia dove possibile.

Validità

certificazione energetica degli edifici a Pesaro, ace

La Certificazione Energetica è lo strumento principale per il controllo dell’efficienza energetica degli edifici. L'attestato è un documento ufficiale, valido per 10 anni, prodotto da un soggetto accreditato (Certificatore Energetico) e dai diversi organismi riconosciuti a livello locale e regionale. Controllare l’efficienza energetica, significa controllare il livello di qualità energetico della casa, il livello della quantità di energia effettivamente richiesta dall’edificio o che si prevede richieda per soddisfare i bisogni di uso quotidiano come riscaldamento e raffrescamento. Nell’attestato di Certificazione Energetica di un edificio si riportano: tutti i valori inerenti ai consumi per quell’immobile ed inoltre si cerca di valutare il rendimento energetico chiamato anche efficienza energetica dell’abitazione. l’indice di appartenenza dell’edificio ed inoltre vengono riportati tutti gli interventi migliorativi che si possono fare per far aumentare l’efficienza energetica e la classe dell’immobile stesso.

L’attestato di Certificazione Energetica permette attraverso la sua scala cromatica di colori associata alle lettere dell’alfabeto di qualificare e quantificare il consumo energetico dell'immobile che si vuole acquistare, vendere o prendere in affitto, è quindi appunto un documento che attesta la certificazione energetica dell’edificio.

Quando è d’obbligo?

L'obbligo dell'Attestato di Certificazione Energetica dell'edificio si applica nel caso di edifici di nuova costruzione o nel caso si eseguano lavori di ristrutturazione edilizia su un edificio esistente, fatta eccezione per gli edifici isolati con superficie utile totale inferiore a 50 mq o per gli edifici di interesse culturale o paesaggistico.
L'obbligo dell'Attestato di Certificazione Energetica riguarda ogni edificio o singola unità immobiliare oggetto di compravendita o locazione. L'Attestato di Certificazione Energetica, prodotto da tecnico abilitato, deve essere allegato al contratto di compravendita in originale o in copia autenticata oppure messo a disposizione del locatario in caso di locazione.

ASSISTENZA TECNICA

contatti

info@greenquadro.it

0721 403917

331 8478477

-