News

Pellet e Legna

08/01/2015

Pellet e Legna

 Una casa su quattro è scaldata con legna o pellet, come dimostra l'ultimo rapporto Istat. Qualche dato sull'uso delle biomasse legnose in Italia.

 
In Italia, spiega il recente rapporto Istat "I consumi energetici delle famiglie", il 21,4% delle famiglie fa uso di legna a fini energetici. Complessivamente se ne consumano 17,7 milioni di tonnellate (Mt), pari a un consumo medio familiare di 3,2 tonnellate. Il pellet, nonostante la considerevole crescita degli ultimi anni, è relativamente ancora poco diffuso. Le famiglie che lo utilizzano sono il 4,1%; il consumo totale – secondo l'Istat - è pari a poco meno di 1 milione e mezzo di tonnellate, quello medio per famiglia è di 1,4 tonnellate.
 
Ben il 92% dei 20 milioni di tonnellate di pellet e legna consumati è però costituito dalla legna. Il ricorso alla legna risulta particolarmente elevato nel Nord-est (25% di famiglie), soprattutto nella provincia di Trento (47,4% di famiglie) e al Centro (24,4%), in particolare in Umbria (47,7%) e Abruzzo (38,4%). Nel Mezzogiorno utilizzano legna 22,5 famiglie su 100, con quote più elevate in Sardegna (39,2 su 100), Basilicata e Calabria (35 per entrambe). Assai più marginale, invece, il ricorso a questo tipo di combustibile nel Nord-Ovest (15,2%), con l’eccezione della Valle d’Aosta (33,7%).
 
Il consumo di pellet è più diffuso al Nord – soprattutto in Valle d’Aosta, Friuli-Venezia Giulia e Trentino - rispetto al Centro e al Mezzogiorno, con l’eccezione di Sardegna (11,5%) e Umbria (11,1%).
 
La diffusione delle biomasse, come ci si aspetterebbe è maggiore nei comuni di montagna, dove il 40,8% delle famiglie usa la legna e il 7,4% il pellet. A differenza dei pellets, integralmente acquistati, in quanto di produzione industriale, una parte non irrilevante della legna utilizzata dalle famiglie viene autoprodotta o recuperata: le famiglie che acquistano tutta la legna che consumano sono meno della metà (45%), mentre il restante 55% dichiara di utilizzare, in tutto (nel 37,9% dei casi) o in parte (17%), legname autoprodotto o recuperato.
 
Nonostante la crescente espansione di impianti innovativi per la combustione delle biomasse – si legge sempre nel rapporto Istat – gli apparecchi più utilizzati nel settore residenziale restano i camini e le stufe tradizionali, usati per la legna dall'85,2% famiglie su 100.
-

ASSISTENZA TECNICA

contatti

info@greenquadro.it

0721 403917

331 8478477

-